Nono_Gino_BN_500px

La nostra azienda

Breve storia di una generazione

La nostra azienda deve il suo nome a nonno Luigi, detto Gino, che ha saputo tramandare agli eredi le vecchie tradizioni morozzesi, come l’allevamento dei volatili da cortile. In particolare quella del Cappone, conosciuto su scala nazionale come prodotto di eccellente bontà, allevato da noi nel massimo rispetto delle regole imposte dal “Consorzio per la tutela e la valorizzazione del Cappone di Morozzo e delle produzioni avicole tradizionali”.
Famiglia_BN_300px Durante la famosa ed annuale Antica Fiera del Cappone è possibile visitare El Casun ed Nono Gino, situato a pochi chilometri dal centro di Morozzo (CN), ed acquistare i nostri prodotti.

La nostra attività

Lavorare con passione e dedizione

L’allevamento del Cappone viene portato avanti assieme a quello dei suini e da alcuni anni abbiamo deciso di inserire la coltivazione della rinomata Nocciola Tonda Gentile Trilobata, prodotto tipico piemontese molto apprezzato dalle industrie dolciarie per i suoi parametri qualitativi.
Alleviamo i nostri capponi a terra, all’aperto, in modo che ciascun animale abbia a disposizione 5 m2 di terreno, nutrendoli con mangime vegetale come indicato dal disciplinare del Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione del Cappone di Morozzo.

CAPPONE2